Merrell Pace Glove 3, Scarpe da Trail Running Donna Turchese TurquoiseTurquoise

B00YBG21UG

Merrell - Pace Glove 3, Scarpe da Trail Running Donna Turchese (TurquoiseTurquoise)

Merrell - Pace Glove 3, Scarpe da Trail Running Donna Turchese (TurquoiseTurquoise)
  • Materiale esterno: Sintetico
  • Fodera: Sintetico
  • Materiale suola: Altri Materiali
  • Chiusura: Stringata
  • Tipo di tacco: Senza tacco
  • Composizione materiale: Synthetic
Merrell - Pace Glove 3, Scarpe da Trail Running Donna Turchese (TurquoiseTurquoise) Merrell - Pace Glove 3, Scarpe da Trail Running Donna Turchese (TurquoiseTurquoise) Merrell - Pace Glove 3, Scarpe da Trail Running Donna Turchese (TurquoiseTurquoise) Merrell - Pace Glove 3, Scarpe da Trail Running Donna Turchese (TurquoiseTurquoise) Merrell - Pace Glove 3, Scarpe da Trail Running Donna Turchese (TurquoiseTurquoise)
Verben

Oltre la metà di tutti gli aiuti allo sviluppo proviene dall'Unione europea e dai suoi paesi membri, che insieme costituiscono il maggior donatore a livello mondiale. Gran parte degli aiuti va ai paesi più poveri e meno sviluppati.

Quanto spende l'UE per la cooperazione allo sviluppo?

Nel 2013 gli aiuti allo sviluppo dell'UE – provenienti sia dai fondi europei che dai bilanci nazionali dei paesi membri – sono ammontati a 56,2 miliardi di euro.

Si tratta dello 0,43% del reddito nazionale lordo (RNL) dell'UE. I paesi dell'UE si sono impegnati a raggiungere l' obiettivo  dello  0,7% del RNL  entro il 2015.

Estirpare la povertà nel nuovo millennio

L'obiettivo principale della politica di sviluppo dell'UE è estirpare la povertà in maniera duratura. Gli  8 obiettivi di sviluppo del millennio  dell'ONU EN  sono un elemento essenziale di questa politica e vanno dal dimezzamento della povertà estrema, alla lotta contro l'HIV/AIDS, all'istruzione primaria per tutti.

Se il numero di persone che vivono in condizioni di assoluta povertà si è ridotto di 600 milioni dal 1990, i progressi verso la realizzazione degli altri obiettivi sono stati meno soddisfacenti, specie per quanto riguarda la riduzione della mortalità materna e infantile e l'erogazione di acqua potabile. L'UE ha quindi stanziato un ulteriore miliardo di euro per aiutare i 79 paesi dell'Africa, dei Caraibi e del Pacifico a conseguire gli obiettivi per i quali si registrano i progressi più lenti.

Promuovere lo sviluppo nel 2015

L'UE ha designato il 2015  Anno europeo per lo sviluppo . Questa iniziativa serve ad illustrare a chi sono destinati gli aiuti dell'UE allo sviluppo e come contribuiscono a combattere la povertà.  È anche un'occasione per spiegare come la lotta alla povertà nel mondo sia utile a tutti noi e per indurre un maggior numero di europei ad impegnarsi nella cooperazione allo sviluppo.

Oltre il 2015

L'attuale serie di obiettivi di sviluppo del millennio scadrà e verrà sostituita da un nuovo quadro nel 2015. Nel giugno 2014 la Commissione europea ha pubblicato una comunicazione intitolata " Un'esistenza dignitosa per tutti: dalla visione all'azione collettiva Cerca le traduzioni disponibili del link precedente EN ", che fissa il programma post 2015 per la lotta alla povertà e lo sviluppo sostenibile, segnalando l'esigenza di una nuova partnership a livello mondiale.

Aiutare i paesi e le popolazioni ad uscire dalla povertà con le loro forze

Nel corso degli anni, l'UE ha sostenuto numerosi paesi nei loro sforzi per estirpare la povertà e creare un futuro migliore per le loro popolazioni. Si tratta spesso di un processo a lungo termine.

Timor Leste: creare un ambiente più salubre per i bambini che vivono nelle zone rurali

Uno dei principali problemi delle zone rurali del paese è la mancanza di acqua potabile e di servizi igienico-sanitari. Numerosi bambini sotto i cinque anni muoiono per infezioni intestinali dovute alle scarse condizioni igieniche e per malattie respiratorie acute.

Un progetto dell'UE intende dare a oltre 5 000 famiglie accesso all'acqua potabile. Sono già state avviate attività che comportano la partecipazione delle comunità locali e delle scuole. Molte famiglie sono state incoraggiate a costruire servizi igienici, per cui l'accesso complessivo è passato dal 35 al 65%.

Leggi la storia di Ludivina Stiefelparadies Stivali Chelsea Donna Grau
, una dei tanti bambini che hanno potuto beneficiare del progetto.  

Quella che viviamo è una fase in cui chi ha a cuore il futuro di Roma e della sinistra non può rimanere fermo a guardare. È il tempo di impegnarsi. Da queste considerazioni nascono alcune mie brevi riflessioni, un contributo che metto a disposizione della discussione e della fase nuova che nel Pd di Roma si apriranno con il  congresso  annunciato per fine marzo.

Da molto tempo è in corso una vera e propria desertificazione della capitale d'Italia, che prima di essere economica, sociale e culturale è soprattutto morale, come le vicende di corruzione e di  mafia capitale  ci hanno tristemente confermato. Una crisi morale tuttora in corso, che ha colpito e colpisce i tessuti fondamentali, a partire proprio dalla politica.